Mi confronto con molte spose e la domanda più frequente qualora non siano mie clienti è:

“secondo te a cosa devo stare attenta?”

Quali sono le cose fondamentali per realizzare un matrimonio di successo?”

A questa domanda rispondo sempre che sarebbe meglio elencarle quali sono le cause dell’insuccesso e ne possono essere veramente tante.

Ma partiamo in modo inconsueto dalla fine. La pianificazione ed il coordinamento del grande giorno.

Siete state bravissime,avete organizzato tutto meticolosamente, scelto ogni singolo dettaglio, supervisionato ogni cosa, scelto i fornitori migliori, calcolato e rispettato il budget ma, il giorno delle nozze chi potrà sostituirvi in modo altrettanto scrupoloso?

Chi dirà all’organista che siete arrivate e che può partire la marcia nuziale?

Chi distribuirà i coni che avete pazientemente riempito di riso e petali?

Chi supervisionerà il lavoro degli allestitori, coordinandoli e gestendo ogni imprevisto?

Chi dirà al dj che è ora di fare il primo ballo?

Chi si occuperà degli ospiti e delle loro esigenze?

Chi verificherà che il catering o la location segua i vostri desideri?

La lista dei “chi”potrebbe continuare a lungo…

Sicuramente il vostro desiderio è che tutto sia come nei  vostri sogni, previsto e magari concordato con i fornitori,ma si sa,le variabili sono infinite nella giornata e  chi farà in modo che tutto si svolga come avete pianificato?

Lo so, avete pensato alle amiche o a qualche parente disponibile ma, forse, non avete considerato due cose:

  • Sono invitati e dovrebbero anche loro, come tutti gli altri, godersi la festa.
  • Sono coinvolti emotivamente e questo potrebbe facilmente distrarli dai loro compiti di “aiutanti della sposa”.
  • O se non fossero all’altezza?
Tutti i vostri sforzi di un anno se non più,i vostri  impegni anche in termini economici, sogni ed aspettative rischiano di non avere la giusta importanza.
Dico sempre che ci sono alcune cose di cui i tuoi invitati non si accorgeranno praticamente mai. Ma ci sono alcune cose che se fatte non si notano, se non fatte diventano subito visibili.
LA CURA DEI DETTAGLI