Le partecipazioni, rendono ufficiale il vostro matrimonio, quindi rappresentano un momento fondamentale per l’organizzazione dell’intero evento. Molte spose, dopo aver scelto le loro partecipazioni si pongono diverse domande, la più importante è:

Quando è necessario consegnare le partecipazioni di matrimonio?

Le tempistiche sono ben specifiche, ma gli sposi possono decidere comunque di consegnarle nei tempi che a loro sembrano più opportuni.

Cosa bisogna sapere prima di consegnare gli inviti di matrimonio?

La prima cosa da valutare è la vicinanza, di amici, parenti,familiari stretti, e poi ovviamente tutto dipende dalla grande voglia che avete di comunicare il grande giorno ai vostri cari.

Un altro aspetto da tenere presente è quanto tempo ci vorrà per la realizzazione delle partecipazioni, in quanto se si è optato per una partecipazione interamente fatta a mano le tempistiche di realizzazione saranno più lunghe.

Consegnare le partecipazioni dai 5 ai 7 mesi prima

Questa opzione di consegna può essere valutata nel caso in cui, avete degli invitati che dovranno arrivare da molto lontano e hanno necessità di organizzarsi per il viaggio, per i permessi di lavoro. Non solo, qui bisogna tener conto anche delle tempistiche di spedizione, soprattutto se si hanno parenti all’estero a cui si desidera comunicare il lieto evento.

Le partecipazioni possono essere consegnate anche 2 mesi prima del matrimonio

Le partecipazioni inviate ai vostri cari due mesi prima, solo nel momento in cui la celebrazione dell’evento sarà nella vostra città o non molto distante da dove abitate e i vostri invitati sono tutti dello stesso luogo.

Il grande giorno si avvicina sempre più con la consegna delle partecipazioni di nozze,la cosa fondamentale è sempre affrontare ogni momento con grande serenità e felicità.